fbpx

Nuova vita al Sintetizzatore Analogico Semi-Modulare

Lo storico Synth ARP 2600 ritorna sul mercato rinnovato in un’edizione unica, prodotta dalla KORG in un solo ciclo di fabbricazione. Questa è l’opportunità irripetibile per diventare possessori di uno dei più ambiti e ricercati strumenti dell’era dei sintetizzatori vintage. Questa edizione limitata include connessioni MIDI nei formati USB e DIN, uscite audio XLR, una migliorata tastiera duofonica ARP 3620 con arpeggiatore/sequencer. Il tuo nuovo ARP 2600 arriverà all’interno di un case personalizzato completo di ruote.

ARP 2600 è molto più di un sintetizzatore, è un vero e proprio studio di progettazione sonora. Con la sua nuova versione si propone come ponte tra gli elementi individuali di un sintetizzatore modulare e l’immediatezza d’uso di uno strumento per le esibizioni dal vivo e la produzione.

Include un’ampia gamma di moduli, dagli oscillatori agli inviluppi, dai filtri all’amplificatore, tutti i moduli necessari per la sintesi sonora analogica. Ma l’Arp2600 va ben oltre, con un vero riverbero a molla e una coppia di diffusori integrati. Lo strumento presenta anche la versatilità di un sistema modulare vintage, includendo un ring modular, processori lag e voltage, un envelope follower, preamplificatore audio, un clock-able switch, generatore di rumore, un modulo sample & hold, invertitori di segnale, mixer ausiliare e un set di multi jack cablati in parallelo.

Pur rimanendo fedele al design originale, le funzioni della tastiera sono state notevolmente migliorate per questa edizione limitata dell’ARP 2600. La tastiera 3620 è una tastiera a 49 tasti di dimensioni standard sensibile all’aftertouch, con portamento ed è duofonica, per consentirti di suonare due tasti contemporaneamente

Scrivi un commento