fbpx

Il processo di produzione musicale si è evoluto: oggi è più facile registrare e pubblicare un album ma c’è più concorrenza ed occorre lavorare tanto.
La pianificazione delle attività è fondamentale per poter ottenere il massimo dalle sessioni in studio.

in studio di registrazione

Pianifica.Il Budget. Prima di entrare in studio discuti il progetto con band e fonico: risparmia dove è realmente necessario e ricorda che, se vuoi qualità, devi investire.

Le attività. Organizza il lavoro prima di entrare in studio. Prepara e prova le canzoni da incidere, sia a livello di struttura che di esecuzione; quando l’esecuzione sarà priva di errori, è il momento di entrare in sala d’incisione. Se il timing non è eccellente, ti consigliamo l’uso del metronomo.
Spesso errori insignificanti possono rovinare tutto il lavoro in sala registrazione.

La Demo. Prima di arrivare in studio, registra le prove: ascoltare i brani registrati, infatti, permette di risolvere eventuali problemi prima della registrazione definitiva. Inoltre, la demo è materiale utile per il fonico, che si renderà conto del sound della band, aiutandola ad entrare nel “mood”. 

Rispetta le tempistiche.
Evita fretta e stress.
Le ore in studio hanno un costo: sistema la strumentazione di cui hai bisogno prima di registrare. Se suoni la chitarra, falle un setup completo prima di arrivare in sala d’incisione. Anche il gruppo più preparato può impiegare tempo per trovare il suono perfetto.
Pause. Quando si registra è importante programmare delle pause per rilassarsi e ritrovare la concentrazione, anche se questo vuol dire prenotare lo studio per qualche giorno in più. Il risultato finale del lavoro sarà sicuramente migliore.


Occupati della strumentazione.
La strumentazione dev’essere pulita, intonata e fresca. Cambia corde e pelli prima di arrivare in studio e predisponi tutto per ottenere il sound desiderato. Informati presso lo studio se occorre materiale da portare e fai scorta di corde extra, plettri, cavi, bacchette, valvole.

Scegli bene la tua squadra
Migliore è il tuo team migliore sarà il risultato. Se sei un solista, lavorare con bravi musicisti è fondamentale per rendere il tuo lavoro di alto livello.
In studio evita troppe persone esterne al team: potrebbero distrarti.
Registrare richiede pazienza, concentrazione e tempo: provare decine di takes può stancare gli spettatori che, annoiandosi, potrebbero iniziare a fare rumore.


Positività. Sempre.
Ci saranno errori e note sbagliate: tutto si può migliorare.
Lavora col tuo team, sii positivo e fai delle pause per riposare.

Rilassati e, soprattutto, divertiti